Treno della Biodiversità: parte da Bologna

Il “Treno della Biodiversità di “Biodiversity.Bio” lascerà fisicamente la Stazione di Bologna, prima fermata Milano, in aprile 2017 e si muoverà verso Bari, passando per Bologna e Roma, seguendo un percorso di
 “Stop and Go” attraverso le più importanti fiere e manifestazioni internazionali: Salone del Mobile, TuttoFood, Zoomark, Primavera Meditterranea, Sana, Cersaie e Agrilevante.

La splendida cornice di Petra-Modenantiquaria, il giardino verde realizzato sulle tavole di Hugo Pratt da Gianluca Cristoni – Fondazione BioHabitat, è il luogo dove si è svolta la presentazione del progetto Biodiversity.BIo

Gianluca Crsoni ” vogliamo raccontare l’agricoltura e tutto l’indotto che vive intorno a questo grande contenitore.
Il percorso nasce da Expo nel Parco della Biodiversità con la volontà di non abbandonarlo.
Questa a Modena è la prima tappa del Treno che ci porterà dalla Sicilia alle Alpi, attraverso momenti di relazione con il territorio.”

Presentato alla Fiera Internazionale dell’Antiquariato di Modena “Petra-Modenantiquaria” il progetto nasce e si sviluppa da un’idea di Gianluca Cristoni e oggi continua anche grazie alla Fondazione BioHabitat, che ne raccoglie le testimonianze del Made in Italy, in un viaggio strategico che coinvolge Ministeri, istituzioni, Associazioni di categoria e aziende leader nel settore agricoltura, ambiente e florivivaismo che punta al 2019 percorrendo l’Italia dalla Sicilia alle Alpi.

Eventi in streaming, interviste, video aziendali, format per il web e per la tv, in una comunicazione basata su produzioni con taglio web-series e fiction. Spazi espositivi in aree di network d’impresa nelle Fiere internazionali.
Un progetto di Gianluca Cristoni e Marcella Marzari

Redazione MMMovie – Biodiversity.Bio
Magazine ufficiale www.biodiversitywar.it

sede operativa Bologna via dell’Arcoveggio 49/5
tel 051 2910411