Gaetano Fracassio è un artista che lavora con la diversità e la biodiversità, elementi fondanti della vita: l’uomo è perfetto e vulnerabile, perciò bisogna scendere in basso, a contatto con la natura. Le sue casette appese a un filo contengono quello che siamo noi. Sono realizzate, come le sue valigie colorate, con materiali di recupero, prossimi ad essere buttati: un viaggio nella storia dei materiali.

 

 

di Giulia Foschi

Interviste al “ForestArena” di Marcella Marzari
Riprese di Maurizio Saliera
Una Produzione – Much More Movie soc coop / TNS

Redazione www.biodiversitywar.it

Fondazione BioHabitat

segui le storie con il magazine biodiversitywar 

Entra con noi in “Un Viaggio fatto di Uomini, di Semi e di Piante”