Pubblicità Contatti
martedì - 26 settembre 2017
 

Cersaie apre all'insegna della sostenibilità: l'attenzione all'ambiente è la nuova chiave sui cui si gioca competitività delle aziende

Biodiversity.Bio a Cersaie: taglio del nastro

Il ministro dell’ambiente Gian Luca Galletti, il presidente della regione Stefano Bonaccini, il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia e di Confindustria Ceramica Vittorio Borelli hanno tagliato il nastro di Cersaie questa mattina alle 10.45, prima di aprire il convegno inaugurale “Sostenibilità e competitività nella manifattura europea nel contesto internazionale”, al Teatro Europauditorium. “Siamo in una

Biodiversity.Bio a Cersaie 2017 - Bologna

Biodiversity.Bio a Cersaie 2017 – Bologna: Comunicato Stampa

SCARICA COMUNICATO STAMPA Cersaie, seconda tappa autunnale del treno della Biodiversità Biodiversity.Bio prosegue nell’indagine sulla Biodiversità in Emilia Romagna accendendo i riflettori su sostenibilità e innovazione nell’uso dei materiali per l’edilizia e l’arredo Bologna Fiere, 25-29 settembre 2017 Biodiversity.Bio prosegue nell’indagine sulla Biodiversità accendendo i riflettori su sostenibilità e innovazione nell’uso dei materiali naturali anche  per l’edilizia e l’arredo. I cold case dei detective della biodiversità, tutti i giorni in diretta streaming, apriranno un confronto su temi caldi della manifestazione: architettura, arredamento, prodotti ecosostenibili, design, nuovi materiali. I dati parlano chiaro:  oggi il mercato della ceramica italiana produce con investimenti superiori al 7% del fatturato, i più elevati standard di protezione ambientale e sociale al mondo. Il rispetto dell’ambiente, inizia dalla scelta di materiali innovativi e di recupero,  si sviluppa attraverso il trattamento delle materie prime,  per arrivare all’ideazione di strategie abitative che permettono di risparmiarepreservando le limitate risorse naturali di cui disponiamo. Ecco perché il treno di Biodiversity.Bio, progetto promosso da Fondazione BioHabitat che, attraverso i principali eventi di settore, sta percorrendo tutta l’Italia, farà tappa per tutta la prossima settimana proprio alla stazione del Cersaie, Un osservatorio privilegiato dal quale intercetteremo le novità e i protagonisti del settore, per raccontare in diretta streaming le loro storie. I numeri del progetto intercettano 150.000 contatti con un bacino di oltre 45.000 visitatori in diretta in soli cinque giorni, dal taglio del nastro del format per social e web. Obiettivo: innovazione, rispetto dell’ambiente e creatività Un focus particolare sarà riservato al design, con la

Suolo e Salute : la storia del biologico certificato dal 1969

Suolo e Salute : la storia del biologico certificato dal 1969

Suolo e Salute : la storia del biologico certificato dal 1969 In compagnia di Alessandro D’Elia scopriamo la storia di Suolo e Salute,  organismo di controllo e certificazione per l’agroalimentare e l’ambiente. Nasce dall’Associazione Suolo e Salute, fondata nel 1969, che in Italia ha realizzato la prima esperienza di promozione del metodo organico-minerale, dal quale

degustazione in diretta streaming

Nasce la degustazione in diretta streaming

Nasce la degustazione in diretta streaming A grande richiesta, e dopo il successo delle prime giornate di diretta streaming del progetto Biodiversity.Bio , nasce per le aziende di prodotti Bio, la possibilità di entrare nello studio e presentare i prodotti, con la storia dell’azienda. Degustazioni vino, olio e prodotti alimentari – Wine & Food Nuove

UBIQ

UBIQ

Biodiversity.bio in studio si parla di UBIQ

Diamo il benvenuto all’ @accademiadibelleartidibologna con la presentazione della mostra itinerante @ubiq – taglio del nastro con la storia del messaggio nelle parole di @AlfonsoFraia appuntamento per la visita all’evento è per #Ubiq Dal 27 Settembre al 5 Ottobre prossimi, in contemporanea con la Design Week l’Accademia di Belle Arti di Bologna renderà disponibile una

Claudio Buscaroli con le storie della pesche bianche di Massa Lombarda e la Mela Rosa Romana

Parte la diretta streaming di Biodiversity.Bio con Claudio Buscaroli

I  detective di Biodiversity.Bio sono alla ricerca dei killers della Biodiversità e dallo studio di Bologna, in diretta streaming, tutti i giorni dalle 10 alle 17, si aprono i Cold Case della redazione di www.biodiversitywar.it Al taglio del nastro sarà presenta il Dr Claudio Buscaroli, agronomo e ricercatore del Crpv, Centro ricerche produzioni vegetali. Il progetto

Biodiversity.Bio e i detective della biodiversità

Biodiversity.Bio e i detective della biodiversità

Il treno di Biodiversity.Bio fa tappa a Sana 2017 –  Criminal Investigation Task Force – Un’indagine sulla Biodiversità in Emilia Romagna e in Italia Chi ha fatto sparire la Mela di Monterosso? Che fine hanno fatto il Pero Ravagnano e l’Albicocca Tonda di Tossignano? Sono questi gli spinosi casi che ci appassionano, “cold case” per i quali abbiamo

Caccialtesorodellabiodiversita Quale sarà il primo indizio della Caccia al Tesoro della Biodiversità?

CaccialTesoro: dal 06 luglio al 30 ottobre 2017

Caccialtesorodellabiodiversita – #trenodellabiodiversita SEGUI IL PRIMO INDIZIO Ci siamo! Quale sarà il primo indizio della Caccia al Tesoro della Biodiversità? A chi è rivolta? Come partecipare? e poi perché la stiamo realizzando? Premessa: uno degli obiettivi base del progetto Biodiversity.Bio è la promozione e la cultura delle attività a sostegno della Biodiversità e il Biologico. “Altrimenti

I grandi della Terra, riuniti l'11 e 12 giugno all'Hotel Savoia di Bologna, si sono seduti attorno a un tavolo completamente ricoperto da un prato, coi piedi sull'erba, circondati da piante rigogliose.

Con Latifolia, Gianluca Cristoni porta il G7 in un bosco e l’immagine fa il giro del mondo

I grandi della Terra, riuniti l’11 e 12 giugno all’Hotel Savoia di Bologna, si sono seduti attorno a un tavolo completamente ricoperto da un prato, coi piedi sull’erba, circondati da piante rigogliose. Il luogo perfetto per discutere delle più urgenti questioni ambientali, con l’auspicio che il verde possa incentivare scelte sempre più precise e rigorose. Gianluca

Galletti: "Una corretta informazione ambientale, fondata su basi scientifiche, è la chiave per costruire la consapevolezza ambientale"

G7 a Bologna: Premio Reporter per la Terra

Tanti giovani hanno affollato questa mattina, 5 giugno, la sala della Cappella Farnese di Palazzo D’Accursio per la prima giornata di #all4thegreen, il calendario di eventi diffusi in tutta la città di Bologna che accompagna il vertice del G7 Ambiente, in programma nel fine settimana. E proprio a loro si è rivolto il ministro dell’Ambiente

Digitrend s.r.l