Pubblicità Contatti
martedì - 16 gennaio 2018
 

Lo sfagno, un muschio leggerissimo e permeabile, è il materiale magico che permette di costruire facilmente i giardini verticali

Ortisgreen: crea la tua oasi verde verticale con HOH!

Ortisgreen ha scelto un elemento al 100% naturale dalle numerose qualità per permettere a chiunque di realizzare giardini verticali componibili e resistenti nel tempo, a un costo contenuto. Questo materiale “magico” è lo sfagno, una specie di muschio biologico, leggerissimo e permeabile, con un’elevatissima capacità di ritenzione idrica: un chilo di prodotto secco trattiene fino a 20

L'erba falciata è un fertilizzante, i prati in cui viene utilizzata hanno bisogno del 50% di fertilizzanti in meno

Prato Verde, per un giardino rigoglioso ed ecocompatibile

Prato Verde è un’azienda di Padova, distributore italiano della Toro, la più grande impresa multinazionale nel campo del giardinaggio, domestico e professionale. “Lavoriamo a 360 gradi – spiega il responsabile Gian Domenico Dorigo -, dalla consulenza per piccoli terrazzi a grandi parchi o campi da golf e stadi, verde sportivo incluso”. Ciò che distingue Prato Verde e Toro

Scopri in anteprima Biodiversity.Bio 2018

Scopri in anteprima Biodiversity.Bio 2018

Biodiversity.Bio 2018 L’idea, nata nel febbraio 2017 con il taglio del nastro a Modena, è frutto dell’esperienza di Gianluca Cristoni, Presidente della Fondazione BioHabitat. Oggi la piattaforma rappresenta la messa in rete di contatti, relazioni e conoscenza di un settore, che nel mercato italiano e internazionale, continua ad avere un processo di sviluppo a due cifre. Il

Agrilevante, Bari: arrivano i detective della Biodiversità

Agrilevante, Bari: arrivano i detective della Biodiversità

Dissesto idrogeologico Agrilevante Bari – Sala MIA 13 ottobre dalle ore 16:oo e sul profilo di Fb di Biodiversity.Bio E’ questo il tema che il progetto Biodiversity.Bio vuole affrontare  durante la diretta streaming ad Agrilevante Bari, prevista per il 13 ottobre.  Simuliamo insieme un caso per approfondire cause ed effetti e prepariamoci ai Convegni organizzati dallo

Biodiversity.Bio a Cersaie 2017 - Bologna

Biodiversity.Bio a Cersaie 2017 – Bologna: Comunicato Stampa

SCARICA COMUNICATO STAMPA Cersaie, seconda tappa autunnale del treno della Biodiversità Biodiversity.Bio prosegue nell’indagine sulla Biodiversità in Emilia Romagna accendendo i riflettori su sostenibilità e innovazione nell’uso dei materiali per l’edilizia e l’arredo Bologna Fiere, 25-29 settembre 2017 Biodiversity.Bio prosegue nell’indagine sulla Biodiversità accendendo i riflettori su sostenibilità e innovazione nell’uso dei materiali naturali anche  per l’edilizia

Suolo e Salute : la storia del biologico certificato dal 1969

Suolo e Salute : la storia del biologico certificato dal 1969

Suolo e Salute : la storia del biologico certificato dal 1969 In compagnia di Alessandro D’Elia scopriamo la storia di Suolo e Salute,  organismo di controllo e certificazione per l’agroalimentare e l’ambiente. Nasce dall’Associazione Suolo e Salute, fondata nel 1969, che in Italia ha realizzato la prima esperienza di promozione del metodo organico-minerale, dal quale

La collaborazione tra istituti di ricerca permette di garantire la sopravvivenza di pool genici a rischio

Luca Dondini, Università di Bologna: nello studio del DNA la chiave per la salvaguardia della biodiversità

Il professore Luca Dondini, del Dipartimento di Agraria dell’Università di Bologna, è biotecnologo e si occupa di biodiversità dal punto di vista dell’analisi molecolare. Professor Dondini, come si svolge il suo lavoro? Luca Dondini: “Mi occupo dell’analisi del DNA per identificare fonti di resistenza alle malattie nelle piante da frutto, al fine di aiutare il

Biodiversity.Bio e i detective della biodiversità

Biodiversity.Bio e i detective della biodiversità

Il treno di Biodiversity.Bio fa tappa a Sana 2017 –  Criminal Investigation Task Force – Un’indagine sulla Biodiversità in Emilia Romagna e in Italia Chi ha fatto sparire la Mela di Monterosso? Che fine hanno fatto il Pero Ravagnano e l’Albicocca Tonda di Tossignano? Sono questi gli spinosi casi che ci appassionano, “cold case” per i quali abbiamo

L'orto costituisce un ambizioso progetto di salvaguardia del bene storico finalizzata alla diffusione della cultura scientifica

Orto Botanico di Brera, la bellezza di un progetto a carattere scientifico

Continua il nostro viaggio alla scoperta degli orti botanici d’Italia. L’ Orto Botanico di Brera fa parte del Museo Astronomico- Orto Botanico di Brera dell’Università degli Studi di Milano. Scopo del Museo è la salvaguardia del patrimonio storico–scientifico e storico–naturalistico di Palazzo Brera. Sebbene in Palazzo Brera sia stato sempre presente uno spazio dedicato all’orticoltura e

L’azienda agricola viene considerata essa stessa un organismo vivente, una sorta di sistema solare in miniatura

Agricoltura biodinamica, la sinergia tra la Terra e il Cosmo

Gli agricoltori biodinamici sono giovani, laureati, e con un’altra percentuale femminile. Lo comunica l’Associazione per l’ Agricoltura Biodinamica, in un recente studio. La  bio-agricoltura, che oggi ricopre complessivamente il 12% di suolo coltivato, esprime l’innovazione, la ricerca e la qualità nel campo agricolo. L’ agricoltura biodinamica ha dimostrato di poter dare risposte concrete ed economicamente sostenibili

Digitrend s.r.l