Taxus baccata

Il Tasso è un albero dell’ordine delle conifere, molto usato come siepe ornamentale o pianta isolata; è facile confonderlo con pini o abeti, ma la sua corteccia grigio-bruno o rossiccio, che si divide in piccole scaglie, è inconfondibile. È un albero sempreverde con una crescita molto lenta, per questo motivo in natura spesso si presenta sotto forma di piccolo albero o arbusto. Rami, foglie e semi sono altamente tossici: il principio attivo è un alcaloide, la tassina, che ha effetto narcotico e paralizzante sull’uomo e su molti animali; d’altra parte, le stesse sostanze tossiche vengono usate come principi attivi di prodotti chemioterapici per la lotta ad alcune forme di cancro.

 

La redazione suggerisce di vederne l’applicazione e l’uso anche nella versione allestimento presso l’area realizzata da Latifolia Group alla Fiera di Petra-Modenatiquaria.
“Un Viaggio fatto di Uomini, di Seni e Piante” – dalla Biodiversità alle nuove tecnologie

dalla redazione di The Network Spirit – www.biodiversity.bio