Wherever something important happens: #BiodiversityBio

 #BiodiversityBio: racconta come raccogliere e continuare, l’eredità del Parco della Biodiversità di Expo 2015
In una collana di appuntamenti sulle “piazze” di Milano, Bologna, Roma, Foggia e Bari, il “Treno” del progetto di Biodiversity.Bio porterà testimonianze attive dal territorio, esperti del settore, professionisti, creativi ed esperti di nuove tecnologie.
200 storie provenienti dal territorio, rappresentate da imprenditori agricoli, giovani leader e “ambasciatori” di un processo di trasformazione in ambito agricolo e non solo.

 #BiodiversityBio: si espone come piattaforma di comunicazione grazie a partner di progetto
Il messaggio e gli obiettivi sono verticali e provengono dalle associazioni di categorie, istituzioni nazionali e internazionali che oggi chiedono, a gran voce, di poter raggiungere un pubblico più vasto, intercettando le reti anche imprenditoriali che da tempo investono in un mercato in crescita.

 #BiodiversityBio: rappresenta e intercetta i valori aziendali di chi vive e lavora sostenendo le tradizioni
Un’area del progetto include la formazione nel campo della comunicazione per coloro che si inoltrano nella rete delle nuove tecnologie.
Come promuovere la propria storia e il frutto del lavoro di una terra tramandata di generazione in generazione e che oggi deve affrontare problemi come visibilità, distribuzione e messa in rete, quando le possibilità di investimento sono scarse e gli obiettivi da raggiungere sono anche oltre i confini territoriali?
La soluzione è imparare a raccontare attraverso video suggestivi, emozionali e di contenuto. Il sistema è la fiction. I laboratori sono aperti a tutti i partecipanti al progetto e solo 24 di loro avranno la possibilità di partecipare ed entrare in Produzione con web seies e cortometraggi.
I candidati alla selezione sono proprio le 200 storie della rete di BiodiversityBio e il frutto del lavoro di squadra, con esperti del settore, permetterà loro di continuare a crescere sapendo raccontare. Il progetto di formazione si appoggia ai laboratori di TNS e crede che all’evento di chiusura della prima stagione i messaggi siano espliciti, chiari, veri come le persone che li rappresentano.

#BiodiversityBio: è un’area convegni per ogni evento realizzato nel percorso del viaggio che comincia a Milano con il Salone del Mobile
Due locations diverse, per la prima tappa del viaggio del “Treno della Biodiversità” inaugurato con successo a Modena, vi aspetta alla “Fabbrica del Vapore” e presso lo StudiosuperPiù durante la Fiera del Salone del Mobile di Milano dal 3 al 9 aprile 2017. I convegni e le interviste passeranno dai portali della comunicazione del progetto anche in streaming.

#BiodiversityBio: è un’area destinata alla presentazione dei prodotti Bio e a sostegno della Biodiversità
La Fiction nella Fiction
Promuovere la propria azienda, essere presenti nelle più importanti Fiere Internazionali di settore è una scelta che nel caso di BiodiversityBio, diventa un’opportunità unica! Otto eventi accoglieranno il meglio della produzione e una selezione di aziende che rappresentato i percorsi di filiera partendo dal sostegno della Biodiversità. Sono incluse start-up e marchi che da anni lavorano e investono nel settore del Biologico. Come? 
La partecipazione non include la vendita ma la promozione, uno spazio per raccontarsi e per dimostrare la validità delle proprie scelte imprenditoriali. Un confronto diretto in un’area che sarà un set cinematografico dedicato dove i prodotti entrano nel quotidiano e vivono la vita di una “famiglia simbolica”. Alla fine degli otto eventi, si sarà scritta una fiction e per coloro che hanno partecipato il “product placement in movie” viaggia con il progetto per Milano, Bologna, Roma, Foggia e Bari, nella durata di 6 mesi. I costi sono distribuiti nel network di partecipazione per cui accessibili da chiunque.

per informazioni contattare la Produzione scrivendo a
Marcella Marzari info@thenetworkspirit.it
oppure direttamente in Redazione al 051-2910411